I quartieri di Siviglia.

Trova quello giusto per te!

Siviglia, la città più grande dell’Andalusia e quarta della Spagna, conta di 9 quartieri, la maggior parte dei quali si trova sulla costa orientale del fiume Guadalquivir. La zona di Nervión è forse la parte più attiva della città, ma la maggior parte dei turisti si reca a Siviglia principalmente per la sua città vecchia, terza d’Europa per dimensione, che ospita la Cattedrale Santa Maria, l’Alcàzar e la Torre dell’Oro, tutto ritenuto Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. 

zona storica

Centro storico

69 appartamenti in questa zona
In breve:
È la parte monumentale della città dove si trovano i luoghi dichiarati patrimonio dell'umanita dall'UNESCO: la Cattedrale con la sua Giralda, l'Alcázar e gli Archivi delle Indie. Viottole pavimentate, piazzette, edifici bassi e gli elegantissimi patios (caratteristici cortili) sono tipici di questa zona.

In evidenza:
La Cattedrale di Siviglia con la famosa Giralda, patrimonio dell'UNESCO, la Plaza de Toros Maestranza, il Parco di Maria Luisa e gli edifici tipici con le facciate dipinte di giallo e i cortili pieni di fiori. Taverne tipiche, bar e locali notturni.

Come arrivarci:
Il Tram T1 avvicina il centro storico alla linea della metro nelle stazioni di cambio Prado e Puerta de Jerez. Numerose linee di autobus mettono in comunicazione con i principali monumenti e lughi di interesse turistico: alla fermata Puerta Nueva de la linea C5 si trova la Cattedrale e, a poca distanza, gli Archivi delle Indie. Da qui, sarà facile muoversi a piedi.

Perchè soggiornarvi:
È una zona centrale con ricca di storia e di arte dove poter ammirare i capolavori architettonici riconosciuti in tutto il mondo. Vita notturna vivace con una grande selezione di taverne tipiche, bar e locali notturni per tutti i gusti.

Macarena

1 appartamenti in questa zona
In breve:
Il quartiere Macarena è uno dei più popolati e antichi di Siviglia. La zona è stata una delle principali porte di accesso alla città e risalta per il suo stile architettonico di evidente influenza araba.

In evidenza:
L'Arco della Macarena e i resti delle antiche mura, la Basilica della Macarena, l'Omnium Sanctorum: una perla dello stile gotico-mudejar. Le sue taverne e negozi tradizionali.

Come arrivarci:
Non molto lontano dal centro storico, si può raggiungere a piedi oppure attraverso le numerose linee di autubus urbani tra cui la linea C5 scendendo alla fermata San Luis-Arco Macarena e la linea 14, alla fermata Don Fradique (Macarena).

Perchè soggiornarvi:
Quartiere antico e tradizionale, ideale per ammirare l'arte gotico-mudejar, fare shopping in negozi tradizionali e fermarsi in qualche taverna tipica e bar di tapas.

San Pablo / Santa Justa

1 appartamenti in questa zona
In breve:


In evidenza:


Come arrivarci:


Perchè soggiornarvi:


Santa Cruz

2 appartamenti in questa zona
In breve:
È la parte monumentale della città dove si trovano i siti dichiarati dall'UNESCO patrimonio dell'umanità: la Cattedrale con la Giralda, l'Alcázar e l'Archivo de las Indias. Stradine in ciottolato, piccole piazze, casette basse ed eleganti cortili sono tipici di questa zona.

In evidenza:
La Cattedrale con la Giralda, il Real Alcázar, l'Archivo de Indias, l'Avenida de la Costitución e la Judería.

Come arrivarci:
A piedi dal Centro Storico o dal quartiere di Triana. Numerose linee di autobus, e fermate nella Plaza Nueva, Archivo de Indias e Puerta de Jerez del Metrocentro (T1). Fermata della metro di Puerta de Jerez e Prado de San Sebastián.

Perchè soggiornarvi:
Per le sue vie si concentrano i tre monumenti principali della città. Fu un antico quartiere ebraico, conserva infatti un ambiente speciale, che ne fà un luogo unico, pieno di bar e ristoranti.

Sud

1 appartamenti in questa zona
In breve:


In evidenza:


Come arrivarci:


Perchè soggiornarvi:


Triana

1 appartamenti in questa zona
In breve:
È qui che risiede l'autentica anima sivigliana: questo antico quartiere di artigiani, marinai e operai è diventato famoso per i suoi cantanti e ballerini di flamenco e per i suoi toreri.

In evidenza:
La chiesa di Santa Ana, la più antica di siviglia, il Ponte di Triana, i Corrales o Casas de los Vecinos: stupendi cortili interni agli edifici, tipici della città. La vita notturna della panoramica Calle Betis.

Come arrivarci:
Atraversando il fiume Guadalquivir dal lato del centro storico si raggiunge Triana. Ci sono diverse linee di autobus urbani che coprono il perimero del cuore di Triana (C1, C2, C3, 5, 6, 40 e 43). Inolre, è possibile arrivare con la metro L1, scendendo alle fermate Parque de los Principes e Plaza de Cuba.

Perchè soggiornarvi:
Ideale per conoscere la vera anima di Siviglia con i suoi spettacoli di flamenco e la sua infinità di bar e ristoranti dovre potrete degustare le migliori tapas della città.