Il trasporto pubblico a Parigi

In metro, in autobus, facendo una bella camminata a piedi o in bici in romantico stile francese (con il cesto per le baguettes ovviamente), andare in giro a Parigi è un gioco da ragazzi.

Metro

Paris metro sign by FlickrDelusionsIl sistema della metropolitana (Metropolitan Railway) di Parigi è il più facile e rapido per spostarsi. È operativo dalle 05:30 alle 00:45 da domenica a giovedì e fino all’01:45 venerdì e sabato. La metropolitana è perfetta per scoprire il centro di Parigi, ci sono 300 stazioni che coprono uno spazio di 10 km² nel centro della città. Le 16 linee sono numerate e ognuna ha un colore, in questo modo potete arrivare ovunque grazie alle diverse stazioni di intercambio. Il consiglio è di avere con voi una mappa della metropolitana durante il tragitto. L’attesa per una metro oscilla dai 2 ai 10 minuti.

Anche se molti turisti comprano in anticipo la carta Paris Visite da agenti di viaggio (€10.55 al giorno o €3.70 per cinque giorni nelle zone da 1 a 3), è più conveniente acquistare i biglietti alla stazione appena arrivati. Molto probabilmente trascorrerete la maggior parte del vostro soggiorno nella zona 1, dove un biglietto singolo costa €1.70, un pacchetto di 10 biglietti singoli (chiamato ‘carnet’) invece costa €13.30. In alternativa c’è un biglietto giornaliero di viaggi illimitati nelle zone 1 e 2 che costa €6,60 che è possibile acquistare presso un ‘Mobilis Ticket’. Sono disponibili anche abbonamenti settimanali sotto forma di carte plastificate contactless, ma solo da lunedì a domenica (quindi non potete comprarlo a metà settimana). Hanno prezzi ragionevoli, c’è un pass settimanale per le zone 1 e 2 che costa €19.80.

RER

La RER (Rete Regionale di Espressi) è un sistema ferroviario con cinque linee (da A a E), che collegano la periferia con il centro di Parigi. Non hanno tante fermate ma potete effettuare intercambi con la metropolitana, un’opzione utile per chi deve spostarsi tra le principali stazioni di Parigi in modo rapido, o deve raggiungere zone lontane dal centro. Se rimanete all’interno delle zone 1 e 2, potete viaggiare con lo stesso biglietto che usereste per la metropolitana. Al di fuori di queste zone avrete bisogno di un altro biglietto, il prezzo dipende dalle stazioni che percorrete. Le tariffe variano da €1,70 a €11,00 per un biglietto singolo, dipendentemente dalla lunghezza del vostro percorso. La RER segue un orario, i treni passano ogni 15 minuti tra le 05:00 e mezzanotte.

Autobus

Bus Parisien by wirewipingUna buona rete di autobus collega perfettamente tutta Parigi, ogni autobus ha un collegamento diretto con la metropolitana e la RER. Molti preferiscono prendere la metropolitana per evitare il traffico intenso, soprattutto all’ora di punta. Ormai la maggior parte degli autobus è dotata di display elettronici e mappe per aiutarvi a individuare la giusta fermata; gli uffici turistici in tutta la città offrono mappe gratuite dei percorsi degli autobus. Grazie alla presenza sia di autobus diurni che di notturni ‘Noctilien’, spostarsi a Parigi diventa semplice in qualsiasi momento della giornata. I biglietti e le tariffe sono gli stessi della metropolitana.

Bicicletta

Come ormai in tante altre città, anche Parigi ha il proprio sistema di bike-sharing che mette a disposizione 20.000 biciclette per il noleggio temporaneo. Vélib ha 1.800 stazioni di biciclette in tutta la città, che sono a una distanza inferiore ai 300 metri l’una dall’altra. Un biglietto giornaliero costa solo €1.70, uno per 7 giorni €8, possono essere acquistati anche online in anticipo. Per prendere una bicicletta basta andare in una qualsiasi stazione di bici e seguire le istruzioni sullo schermo per far rilasciare la bici. Tutte le biciclette Vélib hanno un comodo cestino nella parte anteriore del mezzo, il che dà un tocco molto parigino! Attenzione: le biciclette non sono ammesse sulla metropolitana, tranne che sulla linea 1 la domenica. La RER, invece ammette le biciclette, tranne nelle ore di punta.

Taxi

A Parigi sono migliaia i taxi che sfrecciano per la città, li riconoscerete dalla luce bianca sul tetto che dice ‘Taxi Parisien’. È possibile fermarli in strada o in fila in uno dei tanti posteggi in giro per la città. La tariffa di partenza è di €2.10, c’è un supplemento di circa €0.80 per Km dalle 10:00 alle 17:00 dal lunedì al sabato. Al di fuori di questi orari, il costo è di €1.10 per Km. I taxi di solito ammettono un massimo di tre passeggeri, per obblighi assicurativi è difficile che ci sia un quarto passeggero. Potete anche prenotare un taxi chiamando il centralino dei taxi parigini al numero 01 4530 3030.

Fiume

Paris Breaks by Batobus by AndyRobertsPhotosIl modo più panoramico per viaggiare è solcando la Senna con un battello dell’azienda Batobus. Ha una rete con diverse fermate tra Champs-Élysées, la Torre Eiffel e Notre Dame, per questo potete sceglierla tranquillamente come mezzo di trasporto durante il vostro viaggio. Un pass giornaliero costa €12, uno di 3 giorni costa €17, in questo lasso di tempo potete salire e scendere a vostro piacimento da qualsiasi battello. I battelli partono ogni 15-30 minuti dalle 10:00 alle 21:30 in estate e dalle 10:30 fino alle 16:30 in inverno.

A piedi

Visto che la maggior parte delle principali attrazioni turistiche di Parigi si trova all’interno di una zona relativamente piccola, andare in giro a piedi è facile e vi aiuta a conoscere meglio la città. Prendete una mappa da un ufficio turistico o dall’hotel dove alloggiate e tracciate un percorso che vi piace, potete approfittare di uno dei tanti tour a piedi per la città.


Risparmia a Parigi!

Sfrutta questi sconti esclusivi!

Leggi di più

Ultime prenotazioni a Parigi

Ottieni tutti gli articoli di Parigi con un semplice click!

Scaricando la guida dai il tuo consenso a GowithOh per ricevere pratiche informazioni, sconti esclusivi, info su futuri eventi e consigli per visitare le città.