Sei nella versione web Passa alla versione mobile
 

Mangiare a Milano

Non è difficile immaginare che anche il cibo sia trendy nella capitale della moda italiana. I ristoranti a volte possono sembrare tutto stile e niente sostanza, ma questa città riesce a soddisfare davvero tutti, anche con dell’ottima cucina tipica milanese.

La cucina milanese

La prima cosa da sapere su Milano è che la città è circondata dalle risaie. Qui il risotto è protagonista ed è spesso argomento di discussione. Per cucinarlo non c’è un procedimento unico che metta tutti d’accordo – a qualcuno piace più brodoso, ad altri meno, ad alcuni più salato... scoprite cosa ne pensano i vostri amici italiani che saranno lieti di dire la loro sulla questione.

Risotto alla Milanese by naotakemIl classico ‘Risotto alla milanese’ prevede l’aggiunta dello zafferano durante la cottura del riso. Spesso viene accompagnato dall’Osso Buco, uno stinco di vitello rosolato. Un altro piatto forte è la Cotoletta, una fettina di vitello simile alla schnitzel, impanata e fritta nel burro.

La zona del Naviglio Grande è un ottimo punto di partenza per assaggiare la cucina tipica milanese in uno dei tanti ristoranti accoglienti che si affacciano sul canale. In estate, potete mangiare seduti all’aperto, ma ricordate di chiedere al cameriere dello spray antizanzare. L’Altro Luca e Andrea, al numero 24 sull’‘Alzaia Naviglio Grande’, serve molti dei deliziosi piatti milanesi. In alternativa, basta fare una passeggiata poco distante dal canale per trovare Damm-atra, (in Via Elia Lombardini, 1) – un’accogliente trattoria, che serve tutti i piatti tradizionali e anche alcuni interessanti antipasti del luogo come pane fritto, patate ripiene e nervi fritti.

Se avete voglia di provare la Cotoletta alla Milanese (la famosa fettina di carne di vitello), dovete andare dritti a La Cotoletteria in Corso Garibaldi, 11.

Se desiderate portare la vostra esperienza culinaria a un livello superiore, vi raccomandiamo vivamente Cracco, con due stelle Michelin, per il suo approccio moderno e creativo con la cucina milanese. Lo trovate in Via Victor Hugo, 4.

L’Aperitivo / l’happy hour

Focaccia by npinto_97In molte altre parti d’Europa è abbastanza comune fare un aperitivo prima di cena per stimolare l’appetito; a Milano, invece, insieme al drink si usa offrire una montagna di cibo che potrebbe tranquillamente sostituire la cena.

Intorno alle 19:00 e fino alle 21:00 o 22:00, sono tanti i bar dove andare a bere un drink e servirsi al buffet quanto si vuole. Il cibo di solito è leggero - tranci di pizza, focaccia, olive, pasta o riso - pietanze che spesso accompagnano cocktail dal gusto forte (i “superalcoolici” sono nella norma).

La zona che circonda Piazza Vetra, poco lontano dalla traversa commerciale di Via Torino, è il posto perfetto per provare quest’esperienza molto milanese. Ricchi buffet accompagnano gustosi cocktail. Anche la zona dei Navigli è piena di locali tutti da scoprire.

Per qualcosa di un po’ più glamour, provate il Globe, che si trova proprio sopra al grande magazzino Coin, in Piazza 5 Giornate.

I ristoranti con una vena fashion

Non sorprende che l’industria della moda sia riuscita a lasciare il segno sul settore della ristorazione, per questo è facile imbattersi in alcuni locali estremamente eleganti. Provate Dolce e Gabbana Gold, in Piazza Risorgimento: tavoli apparecchiati in color oro e un menu con influenze siciliane. Nobu Armani è perfetto se avete voglia di prelibato sushi in Via Pisoni, 1. Altrimenti, provate Trussardi vicino al Teatro dell’Opera della Scala. Oltre a capi d’alta moda, trovate Trussardi Café che offre hamburger e panini eccentrici o il Ristornate Trussardi al piano superiore, per dell’ottima e interessante cucina italiana.

Cucina italiana non-milanese

Ci vorrebbero anni per assaggiare tutti i prelibati piatti che l’Italia ha da offrire. Se avete voglia di assaggiare un po’ di cucina di altre regioni, iniziate dalla Trattoria Pugliese Acquasala, in via Ripa di Porta Ticinese 71, dove servono piatti tipici pugliesi. La cucina romana regna sovrana a Pane & Ojo, Via Ludovico Muratori 10, mentre L’antica Focacceria di San Francesco, con tre diverse sedi a Milano, è il posto giusto per le vostre pietanze siciliane preferite, come cannoli e arancini.

Cucina internazionale

Nonostante Milano non abbia la varietà di Londra, se l’idea di qualche specialità internazionale vi stuzzica, non rimarrete delusi.

Sushi by titou.netUn nuovo arrivato sulla scena fusion-cinese di Milano è il Ba (Via Carlo Ravizza, 10), con un menu d’ispirazione cantonese servito in un ambiente accogliente e moderno. Un altro locale famoso è il Mandarin 2, in via Garofalo / Via Donatello, 22A.

Il Giapponese va molto di moda e i buoni ristoranti tra cui scegliere sono tanti. Provate Hana in Corso Vercelli, 37 o il sushi bar classico del Poporoya Sushi Bar in Via Eustachi 17.

L’incantevole Vietnamamour, in Via Alessandro Pestalozza 7, è la scelta infallibile per una serata speciale, con cucina vietnamita di alta qualità in una splendida cornice. In estate chiedete di sedervi nel giardino esterno.

La zona intorno a Porta Venezia è piena di punti di ristoro africani, soprattutto eritrei. Provate Adulis Restaurant in via Melzo, 24. Il posto giusto per mangiare cucina indiana è Just India, in Via Benedetto Marcello 34.

Gelato Giusto by br1dotcomGelato!

Gli italiani, si sa, non possono fare a meno del gelato e a Milano trovate scelte eccellenti. Il vincitore assoluto è Shockolat, in Via Giovanni Boccaccio 9, potreste anche apprezzare i gusti limitati ma intriganti di Gelato Giusto, in via San Gregorio, 17. Per la classica gelateria a conduzione familiare, dovete andate da Il Rigoletto, in Via San Siro 9.


Risparmia a Milano!

Sfrutta questi sconti esclusivi!

Leggi di più

Ultime prenotazioni a Milano

Ottieni tutti gli articoli di Milano con un semplice click!

Scaricando la guida dai il tuo consenso a GowithOh per ricevere pratiche informazioni, sconti esclusivi, info su futuri eventi e consigli per visitare le città.