Tre giorni a Berlino – La storia di Berlino – Giorno 2

9.00 Schlossbrücke

Gendarmenmarkt by Olivier BruchezLa vostra giornata inizia al Schlossbrücke (Ponte del Castello) progettato dal famoso architetto tedesco Karl Friedrich Schinkel. Da qui camminate lungo l’ Unter den Linden, ‘viale dei Tigli’, che è una delle strade più conosciute di Berlino, e proseguite fino ad arrivare ad una grande piazza dove si possono vedere il Teatro Nazionale dell’Opera Staatsoper e l’Università Humbold. Nel 1933, nella Bebelplatz, i nazisti bruciarono i libri indegni: per questo oggi trovate il monumento commemorativo progettato da Micha Ullman.

Dopo aver fatto un giro a Beleblpatz fate due passi e in meno di cinque minuti raggiungerete Gendarmenmarkt, la più imponente piazza di Berlino dove sarete circondati dai raffinati esempi di architettura della cattedrale tedesca e francese (Deutscher und Französischer Dom), e della Konzerthaus di Schinkel (sala da concerti).

Suggerimento: Prendete un caffè al Café Konzerthaus e godrete di una vista meravigliosa ed indimenticabile sulla piazza.

10.30 Friedrichstrasse

Dopo aver visitato il Gendarmenmarkt, scendete lungo Friedrichstrasse, una delle strade principali e ricche di negozi del centro di Berlino, poi dirigetevi di nuovo verso Unter den Linden, dal quale è più facile raggiungere la simbolica Porta di Bradenburger e il Reichstag.

Suggerimento: potreste ritornare in serata alla Porta di Brandeburgo quando è magnificamente illuminata. Se volete visitare il Reichstag, occorre registrarsi online.Il nostro articolo vi spiega come.

Holocaust Memorial, Berlin by Paul Graham Raven11.30 Holocaust memorial

L’imponente e commovente memoriale dell’Olocausto progettato da Peter Eisenman commemora gli ebrei assassinati in Europa. Visitate il centro informazioni sotterraneo del memoriale che racconta la storia degli ebrei che hanno sofferto per mano dei nazisti, troverete anche informazioni sulla progettazione e la costruzione del memoriale.

Suggerimento: La mostra sotterranea è gratis ma si consiglia di acquistare l’Audio-Guida a 4€, che offre informazioni approfondite.

13.30 Potsdamer Platz

Una volta un terreno arido e desolato, Potsdamer Platz è ora un centro commerciale. Qui potete visitare il Sony Center progettato da Helmut Jahn, da non perdere la sera quando è illuminato assieme alla Torre Kollhoff.

Suggerimento: in cima alla torre Kollhof c’è il Panoramapunkt che merita una visita. Vi offre una vista insuperabile di Berlino, oltre ad un bar caffetteria in elegante stile anni ‘30 e ad una mostra multimediale che racconta la storia di Potsdamer Platz.

Dove pranzare – Se ti è venuta fame il Centro Sony fornisce parecchie opzioni per il pranzo.

15.00 Topographie des Terrors

Topographie des Terrors by Wugging GavagaiDopo pranzo godetevi una passeggiata lungo Stresemannstraße e poi su Zimmerstraße, passando per Martin Gropius Bau e finendo alla Topografia del terrore. Un tempo la sede coordinativa della dittatura nazista insieme al quartier generale della Gestapo e delle SS, offre oggi una testimonianza di quell’oscuro e agghiacciante passato con una mostra curata nel dettaglio. Date un’occhiata intorno per vedere i resti di vecchi edifici, e soprattutto per un pezzo originale del muro di Berlino.

Suggerimento: non dimenticate che l’area esterna chiude intorno alle 20.00

17.00 Checkpoint Charlie

Checkpoint Charlie by niOSDa qui potete percorrere a piedi Zimmerstrasse fino a raggiungere Checkpoint Charlie. Troverete molte informazioni riguardanti la storia di questa zona, quando fungeva da linea di confine tra Est e Ovest.

Dopo una giornata del genere vi meritate un drink mentre iniziate a pensare ad un posto dove mangiare. Prendete l’autobus M29 a Kochstraße e scendete a Oranienplatz – eccovi in una delle strade più vivaci di Kreuzberg con bar e ristoranti per tutti i gusti.

In cerca di qualcosa da fare in serata?

Cena

Se avete voglia di tapas allora puntate verso Sol Y Sombra (Oranienplatz 5) o, in alternativa, verso il Yellow Sunshine (Wiener Strasse 19) con specialità vegetariane tra cui deliziosi hamburger.

Cocktail

Ispirato alla sala Brunel del 1926, ecco il Bar Würgeengel (122 Dresdener Strasse): aspettatevi un’atmosfera e interni in vecchio stile glam.

Ottieni tutti gli articoli di Berlino con un semplice click!

Scaricando la guida dai il tuo consenso a GowithOh per ricevere pratiche informazioni, sconti esclusivi, info su futuri eventi e consigli per visitare le città.