Tre giorni Amsterdam - arte, fiori e case galleggianti - giorno 2

Giunti al vostro secondo giorno ad Amsterdam, è arrivato il momento di calarsi ancora di più nella cultura olandese, che include pittori famosi, fiori e case galleggianti. Ma andiamo con ordine – prima una ricca colazione.

09:00 – colazione in pasticceria

De Bakkerswinkel è il posto ideale dove godersi una colazione gustosa in un ambiente accogliente. Si trova in Zeedijk 37, nei pressi del Prins Hendrikkade, e avrete la possibilità di scegliere tra diversi menu per la colazione, da quella francese a quella semplice con yogurt e muesli. Il ristorante serve anche i ‘boterhammen’ (pane e burro) con condimenti dolci e salati, se avete voglia di provare la tipica colazione olandese.

10:00 – ammirare i maestri olandesi

The Nightwatch Rembrandt- jnkyptL’Olanda, nei secoli, è stata patria di molti pittori di spicco: i primi nomi che vengono in mente sono Rembrandt, Johannes Vermeer e Vincent Van Gogh. Potete ammirare i loro capolavori nei due musei più importanti dei Paesi Bassi - il Rijksmuseum e il Van Gogh Museum. Il Rijksmuseum ha riaperto da poco, non dimenticatevi i classici olandesi come Ronda di notte di Rembrandt e Het Melkmeisje di Johannes Vermeer. Il biglietto d’ingresso costa €15, il museo è aperto tutti i giorni dalle 09:00 alle 17:00. La cosa migliore da fare è quella di acquistare un E-ticket in anticipo, che vi permette di saltare le lunghe code e trascorrere più tempo all’interno del museo.

I amsterdam by Nicholas DoumaniAl museo Van Gogh sono in mostra oltre 200 dipinti del pittore impressionista, tra cui i famosi Campi di grano con volo di corvi e La camera di Vincent ad Arles. Anche in questo caso conviene acquistare in anticipo i biglietti online per ottenere l’accesso diretto al museo. Sia il Rijksmuseum che il museo Van Gogh si trovano vicino a Piazza Museumplein, dove si trova la famosa scritta ‘I AMsterdam’ vicino alla quale i turisti scattano sempre foto divertenti.  

13:00 – fare un picnic al Vondelpark

Il Vondelpark si trova a 10 minuti a piedi da Museumplein, il luogo perfetto per trascorrere un pomeriggio di relax al sole. Questo parco si presenta come un giardino all’inglese e durante l’estate ospita concerti e spettacoli di danza e cabaret. Oggi è il parco più grande e più visitato della città, molti olandesi amano trascorrervi del tempo con la famiglia e con gli amici. Portate il vostro cestino da pic-nic al parco, stendetevi sull’erba o giocate a calcio o a frisbee, proprio come fa la gente del posto.

16:00 – tipico di Amsterdam – case galleggianti e fiori

Houseboat - sipstarDopo un pomeriggio di puro relax sarete pronti ad un altro spaccato di cultura olandese. Per raggiungere l’Houseboat Museum in Prinsengracht 296K, potete prendere le linee 7 o 17 del tram fino a Elandgracht oppure andare piedi. Visitare questo museo potrebbe sembrarvi un po’ noioso, ma fidatevi, non lo è! Il proprietario di un’autentica casa galleggiante vi inviterà a bordo della sua per offrirvi un tour guidato negli interni e potrete soddisfare le vostre curiosità su come si svolge la vita in una casa galleggiante rivolgendogli ogni tipo di domanda. Il biglietto costa solo €3,75 e il ‘museo’ chiude tutti i giorni alle ore 17:00.

Ora che sapete tutto sulle case galleggianti, è arrivato il momento di annusare le rose del Bloemenmarkt. Questo è l’unico mercato di fiori galleggiante al mondo, dove potete acquistare gli esemplari più belli di piante e fiori. Potete comprare anche dei bulbi per piantare i vostri fiori preferiti a casa. Dal 1862 questo originale mercato dei fiori è il più famoso dei Paesi Bassi, e non smette mai di stupire i turisti con la sua selezione di rose vellutate, di splendidi gigli e tulipani olandesi. Mentre camminate lungo il Singel, cercate la casa al numero 7, conosciuta come la casa più stretta del mondo.

19:00 – cucina internazionale nella tipica atmosfera di Amsterdam

Con le sue 177 diverse nazionalità, Amsterdam è la città più multiculturale del mondo. Per questo è facile trovare un ristorante italiano, asiatico o di qualsiasi altro tipo in città. Andate da Caffè Toscanini in Lindengracht 75 (tram 3 e 18 per Willemsstraat), dove servono autentici succulenti piatti italiani. Voglia di cibo giavanese o surinamese? Andate da Warung Spang-Makandra in Gerard Doustraat 39, nel quartiere di Oude Pijp (tram 16 e 24 per Albert Cuypstraat), per alcune prelibatezze esotiche.

22:00 – Studio K

Studio K- KennislandPer iniziare la vostra serata, cercate Studio K e godetevi i vari tipi di intrattenimento. Il locale è gestito da 50 talentuosi studenti e garantisce una notte di puro divertimento. Guarda un grande classico nell’auditorio, goditi un bel drink al bar oppure balla e ascolta musica dal vivo in discoteca. Prendi il tram 14 in direzione Flevopark e scendi alla fermata Javaplein, a pochi passi dagli Studio/K, che troverete sulla destra.

Per il terzo e ultimo giorno ad Amsterdam, scopriremo il lato internazionale di Amsterdam.


Risparmia a Amsterdam!

Sfrutta questi sconti esclusivi!

Leggi di più

Ottieni tutti gli articoli di Amsterdam con un semplice click!

Scaricando la guida dai il tuo consenso a GowithOh per ricevere pratiche informazioni, sconti esclusivi, info su futuri eventi e consigli per visitare le città.