Mangiare a Amsterdam

Anche se i Paesi Bassi non sono conosciuti a livello internazionale per la loro haute cuisine, ci sono alcuni gustosi piatti olandesi e spuntini che vi faranno venire l’acquolina in bocca durante il vostro viaggio ad Amsterdam. Date un’occhiata alle nostre proposte qui sotto e iniziate a scegliere le vostre delizie olandesi preferite.

Colazione

Hagelslag - a local snack treat by CocteauBoyUna tipica espressione olandese dice “Doe maar normaal, dan doe je al gek genoeg" (che significa "Se ti comporti normalmente, sei già abbastanza pazzo”), che potrebbe anche riferirsi a una tipica colazione olandese. È davvero semplice. Agli olandesi piace iniziare la giornata con pane bianco o integrale (chiamato ‘boterham’) e una grande varietà di condimenti dolci e salati tra cui scegliere. Per esempio, quelli che preferiscono il dolce cospargeranno il proprio boterham con ‘hagelslag’ (granelli di cioccolato), proprio come quelli utilizzati per decorare le torte. Gli ‘hagelslag’ si trovano in qualsiasi supermercato olandese, in varie forme e sapori (anche fruttati!). Naturalmente, ci sono un sacco di altri ingredienti tra cui scegliere, come burro di arachidi, marmellata, nutella e cannella (‘speculoos’).

Per iniziare bene la giornata, gli olandesi amano bere latte dal sapore leggermente fruttato, del tè o un ‘koffie verkeer’ – un caffè che contiene più latte che caffè.

Naturalmente, non dobbiamo dimenticare i famosi formaggi olandesi. Molti olandesi preferiscono il Gouda, che ha un sapore delicato e appartiene alla categoria dei ‘formaggi giovani’ (Jonge Kaas); gli irriducibili invece preferiscono l’Amsterdam o l’Edam. Il sapore e l’odore di questi ‘formaggi vecchi’ (Oude Kaas) sono molto più forti. Avete voglia di assaggiarne qualcuno? Andate al negozio di formaggi Cheese and More su Leidsestraat di Amsterdam e provate la selezione dal sapore più forte.

Pranzo

All’ora di pranzo, di solito verso mezzogiorno, gli olandesi tornano a casa per mangiare un ‘boterham’ (mezzo panino) o due, accompagnato da un uovo fritto. Tuttavia, ad Amsterdam e in altre grandi città sta diventando sempre più comune per la gente del posto pranzare fuori. I menu offrono panini appetitosi, come club sandwich o un ‘broodje gezond’ - una baguette condita con verdure fresche, prosciutto, formaggio e un uovo sodo. A pranzo gli olandesi preferiscono mangiare piatti freddi, riservano quello caldo per la sera.

Cena

2011-02-24-Boerenkool-Stamppot by TavallaiPer tradizione, gli olandesi cenano abbastanza presto, la maggior parte delle famiglie cena intorno alle 18:00. Un piatto tipico del pasto serale è ‘stamppot’, anche questo poco elaborato - purè di patate o di verdure accompagnato da salsiccia affumicata o polpette di carne. Se volete mangiarlo come un vero olandese, fate un buco al centro del piatto e versateci del sugo e del purè. Uno Stamppotten tradizionale include ‘andijviestampot’ (stufato di indivia), ‘boerenkoolstampot’ (cavolo) e ‘hutspot’ (purè di carote e cipolle). Lo stamppot è un pasto piuttosto pesante, molti olandesi lo considerano un piatto invernale.

Se a cena preferite mangiare qualcosa di dolce, allora i Paesi Bassi sono il posto che fa per voi. Spesso gli olandesi di sera mangiano pancakes. Conosciuti come ‘pannenkoeken’, quelli locali sono più grandi e sottili rispetto a quelli americani, farciti con creme dolci, come sciroppo, zucchero a velo e marmellata, o condimenti salati come formaggio, prosciutto o pancetta. Naturalmente, potete anche scegliere un pancake con pancetta e sciroppo dolce per soddisfare entrambe le voglie.

An eight-pronged approach [Jan 6] by santheoPrima di divorare i pancake, agli olandesi piace iniziare la cena con una scodella di zuppa di piselli, conosciuta come ‘erwtensoep’; di solito viene consumata durante il periodo invernale. Esistono anche ristoranti di pancake, conosciuti ad Amsterdam come ‘pannenkoekenhuisjes’ – il nostro preferito è Upstairs at Grimburgwal.

Altri ristoranti a Amsterdam in cui vale la pena cenare sono Geertje, Speijkervet e Meatballs, che servono il meglio della cucina olandese.

Dolci e snack

Gli olandesi di solito fanno una pausa nel pomeriggio per gustare un piccolo spuntino, chiamato ‘Tussendoortje’. Si può scegliere tra biscotti fruttati, una fetta di pan di zenzero olandese (chiamato ontbijtkoek) o alcuni gustosi ‘poffertjes’, piccole frittelle, servite con zucchero a velo e burro fuso. Tra i dolci tradizionali dei Paesi Bassi c’è ‘Appeltaart’ - torta di mele con uvetta e cannella. Questo è un vecchio dolce tradizionale, per questo ad alcuni piace chiamarlo ‘Appeltaart di Oma’, che significa torta di mele della nonna.

Dutch pastry Tompouce by GertanSe preferite i dolci cremosi, provate un ‘tompouce’, si tratta di una fetta di torta ripiena di crema pasticcera e ricoperta di glassa rosa. Anche gli ‘Stroopwafels’ sono molto popolari tra gli olandesi e gli stranieri. Gli Stroopwafels sono wafer sottili con ripieno di sciroppo di caramello, per gustarne appieno il sapore andrebbero riscaldati in forno per qualche minuto. Ad Amsterdam troverete stroopwafels in ogni panetteria e supermercato.

Una delizia che però potreste non gradire, è il ‘drop’, o liquirizia. Nei supermercati in Olanda potete trovarne di diverse forme e dimensioni, quelle preferite dagli olandesi sono la ‘muntdrop’ (liquirizia dolce), ‘honingdrop’ (liquirizia al miele) e varietà salate, come ‘boerderijdrop’. Quando nasce un bambino, gli olandesi festeggiano l’occasione con ‘beschuit met muisjes’ – biscotti rotondi ricoperti di canditi aromatizzati all’anice. Quando nasce un bambino si usano canditi blu, ovviamente, per una bimba i canditi sono rosa.

Bitterballen (Amsterdam) by davidkosmosNegli snack bar olandesi troverete una vasta gamma di spuntini fritti tra cui scegliere, per esempio ‘frikandel’ (salsicce di maiale), ‘kroket’ (crocchette ripiene di carne di manzo tritata o vitello) o un patatje oorlog (letteralmente ‘guerra di patate fritte’ ​​servita con cipolle, salsa di arachidi e maionese). Una festa olandese non è completa senza una porzione di ‘bitterballen’. Questo spuntino fritto è la versione rotonda di un ‘kroket’ e di solito viene servito con salsa di senape dove immergere il ‘bitterbal’. Al bar, ordinate una porzione di ‘bitterballen’ e una Heineken, non c’è niente di meglio.

La cucina olandese non vi sembra appetitosa? Non preoccupatevi - Amsterdam è la città più multiculturale del mondo, con ristoranti che servono pietanze provenienti da qualsiasi parte del mondo. I ristoranti sono forniti di utili menu in inglese, nel caso in cui il vostro olandese sia un po’ arrugginito.


Risparmia a Amsterdam!

Sfrutta questi sconti esclusivi!

Leggi di più

Ottieni tutti gli articoli di Amsterdam con un semplice click!

Scaricando la guida dai il tuo consenso a GowithOh per ricevere pratiche informazioni, sconti esclusivi, info su futuri eventi e consigli per visitare le città.