Cattedrale di Firenze

La Cattedrale di Firenze, il simbolo della città dei Medici

  • La Cattedrale di Firenze, il Duomo per i fiorentini, è la figura più emblematica di Firenze ed il cui profilo spicca sullo skiyline della città governata, durante il suo periodo d’oro, dalla dinastia dei Medici.
    La Cattedrale di Firenze, il cui nome completo è Cattedrale di Santa Maria del Fiore, è una Cattedrale unica al mondo: grazie alle meravigliose lastre di marmo verde, rosa e bianco che ricoprono le sue pareti esterne, attira milioni di turisti l’anno.
    In stile rinascimentale italiano-gotico, la cattedrale fu costruita fra il 1296 ed il 1368, e fu progettata da Arnolfo di Cambio, la sua cupola, però, fu costruita quasi un secolo dopo, dall’architetto locale Filippo Brunelleschi. Attualmente è da considerarsi una delle più belle cattedrali del mondo, el suo interno è bello quanto l’esterno.
    Oltre alla famosa cupola, la cattedrale di Firenze comprende la facciata principale, il battistero di San Giovanni ed il Campanile di Giotto, ed è stata riconosciuta dall’Unesco Patrimonio dell’umanità.
  • La Cattedrale di Firenze si trova nel quartiere di San Giovanni, uno dei quartieri più centrali della città. I fiorentini generalmente preferiscono vivere un po' più lontani dal centro, vista l’incredibile quantità di turisti che affollano ogni giorno le strade attorno alla Cattedrale. Per questo motivo, durante la tua permanenza a Firenze sarai per lo più circondato da turisti come te, oltre che da giovani studenti, professionisti e stranieri temporaneamente in città per motivi di studio o lavoro.
  • Se ti piace fare un po' di shopping nelle città che visiti, saraicontento di spere che gli appartamenti situati nelle vicinanze della Cattedrale sono circondati da negozi di tutti i tipi.
    Infatti, la Cattedrale di Firenze è totalmente circondata da negozi, e non ci riferiamo ai venditori ambulanti che vendono oggetti d’arte e ricordi anche se, pure quei bei dipinti e disegni sarebbero, dei perfetti souvenir! Ci riferiamo invece alle decine di negozi che si trovano in Via del Calzaiuoli, Via dei Medici, Via Roma o Via dei Campidoglio. Quasi tutte le strade che conducono alla Cattedrale, sono infatti piene di negozi di alta moda come Prada, Valentino, Miu Miu, Massimo Dutti, o Sisley, solo per fare alcuni esempi e se viaggi con bambini, c’è un negozio della Disney proprio in Via del Calzaiuoli. Se invecee ti piacciono i pezzi di antiquariato, puoi visitare il mercato di San Lorenzo, il mercato delle pulci e dell’usato più grande di tutta la città.
  • Firenze è una città abbastanza piccola e le principali attrazioni turistiche si concentrano nel centro. Infatti, un giorno è più che sufficiente per una visita rapida della città (anche se chiaramente non basta per visitarla come merita e per vedere tutti i musei che ci sono), il che rende l’idea di come sia tranquillamente visitabile anche a piedi.
    Non ci sono treni o metro nel centro della città, quindi il modo migliore per muoversi è a piedi!!
    Se sei stanco, sappi che i fiorentini utilizzano molto l’autobus e che ci sono diverse fermate vicino la Cattedrale: le più vicine sono quelle in Via delle Oche, Via Calimala e Piazza dell'Olio.
    C’è infine anche un’altra opzione per spostarsi nei dintorni della cattedrale: la bicicletta! Ogni anno ci sono sempre più turisti che scelgono di noleggiare una bici per visitare la città ed è senza dubbio un’opzione divertente. Sta attento però ad non investire i tanti turisti che invadono le strade!!
  • Ovviamente, la principale attrazione, se si alloggia negli appartamenti vicino alla Cattedrale, è proprio la Cattedrale di Firenze! L’ingresso costa circa 15 Euro però include la visita della Cattedrale, della cupola, del campanile di Giotto, delle cripte, del Battistero ed anche del Museo dell’Opera. Generalmente apre alle 10, ma c’è sempre tanta fila per cui ti consigliamo di andare molto presto. Inoltre, per poter entrare bisogna avere sia le spalle che le ginocchia coperte quindi, se hai intenzione di visitare la cattedrale, ti conviene vestirti in modo adeguato. Non dimenticare di visitare il Museo dell’Opera dove vedrai capolavori come la Pietà di Michelangelo ed anche diverse sculture di Donatello.
    C’è davvero tanto da vedere attorno alla cattedrale! Proprio alle sue spalle si trova la bellissima Basilica di san Lorenzo, il Palazzo Medici Riccardi ed il Palazzo Panciatichi e di fronte ad essa si trova invece la splendida Chiesa di Santa Maria Maggiore.
    Molto vicina è anche la Galleria dell’Accademia, dove potrai vedere alcune delle più belle sculture di Michelangelo, come il Davide o i Prigioni. Inoltre, il centro di Firenze non è poi tanto grande, il che significa che sarai a due passi da tanti altri monumenti importanti com il Ponte vecchio o la Galleria degli Uffizi.
    Infine considera che ci sono molte agenzie che propongono tour nelle zone del centro della città, e ce ne sono di vari tipi a seconda della parte delle città che ti interessa visitare e del suo periodo storico che più ti affascina. Fare un tour è sicuramente un’ottima idea essendo Firenze una delle città più ricca di storia al mondo.  
  • Visitare la Cattedrale di Firenze ti metterà probabilmente un po' di appetito, ed allora vuol dire che è giunto il momento di fermarsi a mangiare qualcosa!
    La cucina italiana è così buona che è davvero difficile trovare un posto in cui non si mangi bene, anche se, nei dintorni della cattedrale, è pieno di “trappole” per turisti per cui ti consigliamo di dare un’occhiata al menu prima di entrare!
    A parte questo, ci sono tanti posti ottimi per provare la cucina locale come ad esempio la Fiaschetteria Nuvoli, una tipica taverna toscana molto nota ed apprezzata dagli stessi fiorentini. Nemmeno I 'Mangiarino e l’ Osteria dell'Olio ti deluderanno!
    Si invece hai voglia mi mangiare qualcosa al volo, ti consigliamo di comprare un pezzo di focaccia in una qualsiasi delle panetterie che troverai lungo la strada: ce ne sono di tutti i tipi e sono tutte deliziose!


  • L’Italia è uno dei paesi che più si anima durante la notte e vedrai quanti locali ci sono nei dintorni della cattedrale! Ti consigliamo l’enoteca Coquinarius, dove è possibile cenare degustando degli ottimi vini toscani. Il Lion’s Fountain Irish Pub, invece, in Piazza San Pier Maggiore, è perfetto per prendere qualcosa da bere.
    Se poi hai voglia di ballare, considera che, come accade in molte città europee, le discoteche sono un po' decentrate; nei pressi delle cattedrale c’è però il Full Up, dove suonano musica elettronica e si può ballare tutta la notte.
 
 

Appartamenti Vacanze a Cattedrale di Santa Maria del Fiore

 
 
Pagina 1 di 13    
 
 

Le nostre mete