Sagrada Familia

La Sagrada Familia, l’attrazione più famosa di Barcellona

  • Sono diversi i motivi per i quali la bella città di Barcellona è famosa in tutto il mondo, ma una delle più importanti la troviamo nel Tempio Espiatorio della Sagrada Familia, conosciuto più semplicemente come la Sagrada Familia. Questa cattedrale, consacrata come Basilica minore da Papa Benedetto XVI nel 2010, è il capolavoro dell’architetto più famoso del Modernismo catalano, Antoni Gaudí. Il Modernismo è una delle ragioni che rende famosa la città di Barcellona: questo stile architettonico si caratterizza per ispirarsi agli elementi della natura, sia nelle forme che nei colori, nelle figure e nelle decorazioni.
    Non tutti conoscono la storia della Sagrada Familia, e non comprendono perché le due facciate principali (la Facciata della Natività e la Facciata della Passione) siano così diverse l’una dall’altra. Parte del lavoro già realizzato e del progetto andò in fiamme durante la Guerra Civile spagnola, e poiché Gaudí era già morto, furono altri architetti a prendere le redini del controllo e ricostruirono il progetto.
    Quasi tutti sapranno, invece, che la bella Sagrada Familia non è stata ancora terminata. La sua costruzione iniziò nel 1882 e si stima che i lavori termineranno entro il 2026, ai 100 anni dalla morte di Gaudí. Tuttavia questa stima è andata cambiando nel corso degli anni, e quindi è probabile che ci siano altri ritardi. Per fortuna, questa situazione fa parte del suo fascino e della sua leggenda.
  • La Sagrada Familia si trova nel quartiere più grande di Barcellona, l’Eixample. Questo quartiere rientra in un piano urbanistico molto singolare, studiato nelle scuole di architettura di tutto il mondo. Questo piano, progettato da Ildefons Cerdà e sviluppato nel secolo XIX contribuì a configurare la città che oggi chiamiamo Barcellona. Si distingue per i blocchi ottagonali di case: ogni blocco, invece di essere quadrato, ha i vertici smussati. L’idea di Cerdà era che questa forma particolare, chiamata “xaframs” in catalano, avrebbe migliorato il traffico e la visibilità.
    L’Eixample è così grande che si suddivide in altri quartiere, e se prenoti un appartamento vicino al Sagrada Familia ti troverai nella Dreta de l’Eixample, che significa “Destra dell’Eixample”. Si tratta di un quartiere familiare, infatti, camminando per le sue strade, incontrerai molte famiglie con bambini.
  • Gli appartamenti vicino alla Sagrada Familia si trovano in un quartiere familiare, quindi non troverai turista facendo shopping, eccetto, ovviamente, quelli intorno alla Basilica, ne possiamo contare a migliaia! Tuttavia, se non ti piace comprare nelle grandi catene di moda, ti trovi nel posto adeguato, visto che troverai negozi locali unici dove acquistare capi d’abbigliamento, borse o scarpe. Su Avinguda Gaudí ci sono molti negozi, dove comprare ricordini per i tuoi cari, trattandosi di un viale che conduce direttamente alla Sagrada Familia.
    Se vuoi fare shopping, nel centro di Barcellona ci sono le principali strade commerciali della città (calle Pelayo, Portal de l’Àngel e Paseo de Gracia ). Se vuoi sapere come arrivarci, dai un’occhiata al seguente paragrafo.
  • Il modo migliore per spostarsi a Barcellona, è senza dubbio usando la metropolitana. La Sagrada Familia ha la sua fermata della metro (omonima) dove potrai prendere due linee, la L2 (viola) e la L5 (blu). Entrambe sono molto utili per spostarsi da una parte all’altra della città. La linea viola ti porta direttamente in centro: scendendo alla fermata Paseo de Gracia ti ritroverai nel famoso viale e quindi a due passi da Plaza Catalunya; scendendo invece a Universitat, ti ritroverai davanti al famoso palazzo storico dell’Università di Barcelona; infine scendendo alla fermata Sant Antoni, dove ti consigliamo di fare un salto al Mercat de Sant Antoni, ti ritroverai nella parte antica della città: potrai visitare il quartiere Sant Antoni appunto, e poi il Raval dove respirerai l’ambiente autentico della città di Barcellona.
    Se invece prendi la linea blu (L5), arriverai alla stazione di Sants o a Diagonal, dove potrai cambiare alla linea verde (L3) che passa per molti dei punti d’interesse turistico della città. Puoi anche scendere direttamente a Diagonal, e percorrere tutto il Paseo de Gracia, godendoti le meraviglie di questo famoso viale.
  • Conoscere la Sagrada Familia sarà uno dei tuoi principali obiettivi se visiti Barcellona, e ti assicuriamo che se da fuori è uno spettacolo, da dentro lo è ancora di più. Puoi acquistare i biglietti on line, ed avrai diverse possibilità: puoi scegliere di visitare solo l’interno, oppure scegliere una visita guidata o una che include anche le torri. Devi tener presente che c’è sempre una fila molto lunga per entrare, quindi ti consigliamo di andare la mattina presto.
    La Sagrada Familia non si trova in pieno centro, ma ci sono molte cose da vedere in questa zona. Se vai verso sud, arriverai alla piazza dei tori Monimental, una Plaza de Toros di un meraviglioso stile mudéjar. Le corride di tori sono proibite in Catalogna, quindi Monumental si usa attualmente come sala di concerti ed eventi.
    Se prendi Avinguda Gaudí, arriverai all’Hospital de Sant Pau (Ospedale della Santa Croce e San Paolo), che è come una piccola città del Modernismo. Fu progettato dall’architetto Lluís Domènech i Muntaner. Tutti i padiglioni erano destinati ad una specializzazione medica, e sono collegati tra essi tramite tunnel sotterranei per facilitare lo spostamento dei pazienti. Attualmente la maggior parte dei servizi dell’ospedale si trovano in un edificio nuovo e variopinto dell’antico ospedale, ed è un centro di cultura del Modernismo.
  • Gli appartamenti vicino alla Sagrada Familia, si trovano nel quartiere dell’Eixample, ormai dovresti averlo memorizzato, che si può identificare per i singolari blocchi di isolati. Tuttavia c’è un viale in diagonale che si trova proprio accanto a questa bella Basilica: è l’Avenida Gaudí, un meraviglioso viale pedonale pieno di ristoranti, dove mangiare o cenare. Ci sono pizzerie, ma anche i famosi “menù del día”, una formula molto tipica in Spagna: si può scegliere un primo piatto, un secondo e un dolce, con bibita e pane inclusi, pagando un prezzo particolarmente accessibile.
    Se sei con i bambini, ci sono diverse catene di Fast Food in zona per calmare i capricci: KFC, Burger King e Pans&Company, tutti in prossimità dell’Avenida Gaudí.
  • Il quartiere della Sagrada Familia è prettamente familiare, ma è possibile trovarvi, tuttavia, locali dove prendere qualcosa da bere. Ci sono diversi bar sull’Avenida Gaudí, il bel viale dove probabilmente avrai già pranzato o cenato, ed il bar migliore della zona è il pub irlandese Michael Collins, che si trova accanto alla Plaza de la Sagrada Familia (il parco di fronte la facciata della passione). Qui potrai gustare eccellenti piatti della cucina irlandese e scegliere tra diversi tipi di birre, o altre bibite. L’ambiente è molto gradevole, e a volte, c’è anche musica dal vivo. Apre tutti i giorni fino alle 3 del mattino.
 
 

Appartamenti Vacanze a Sagrada Familia

 
 
Pagina 1 di 28    
 
 

Le nostre mete