Passeig de Gràcia

Passeig de Gràcia, maestoso viale di Barcellona

  • Il bellissimo viale Passeig de Gracia può essere considerato l’equivalente degli Champs Elysees di Parigi a Barcellona… ma con il fascino del Modernismo Catalano. Questo importante viale, centro turistico e commerciale della città, mostra l’impatto dello stile nella città di Barcellona: i colori, le forme sinuose e i motivi ispirati alla natura che si trovano negli edifici sono una delle molte cose che rendono Barcellona una città così unica.
    Questo viale, il secondo più caro della Spagna, deve il suo nome alla sua funzione originaria, ovvero unire Barcellona a Gracia, una vecchia città che divenne un quartiere di Barcellona quando il distretto dell’Eixample unì le città della parte nord, come Gracia, Horta o Sarrià.
  • Passeig de Gracia è il cuore del quartiere più grande di Barcellona, l’Eixample. Il quartiere risponde a un piano urbanistico davvero unico che viene studiato nelle scuole di architettura di tutti il mondo e consiste nell’aggiungere un lato in più agli angoli degli isolati. In questo modo gli isolati diventano ottagonali invece che quadrati e favoriscono incroci più ampi che aiutano il traffico e la visibilità. Inoltre, nel piano originale disegnato dall’architetto Ildafons Cerdà, ogni isolato avrebbe avuto un giardino al centro – tuttavia questo aspetto non è stato sempre rispettato. L’Eixample è riconoscibile dall’alto, poiché è una grande estensione di isolati uguali che uniscono il centro di Barcellona con la parte nord.
    Durante il tuo soggiorno negli appartamenti vicino al Passeig de Gracia, quindi, sarai uno dei molti vicino dell’Eixample. Come potrai immaginare, un quartiere così grande come questo è la casa di molti tipi di persone come famiglie, coppie giovani e studenti, persone anziane, ecc. Tuttavia non sono soliti vivere nelle immediate vicinanze del Passeig de Gracia, poiché è troppo caotico, e troppo caro per viverci!
  • Hai voglia di fare shopping? Se alloggi negli appartamenti vicino al Passeig de Gracia, allora ti trovi nel posto giusto! Questo maestoso viale è il luogo perfetto per fare shopping, non solo per la diversità dei negozi che vi troverai, ma anche per tutto ciò che potrai fare circondato da tanta bellezza.
    Sul Passeig de Gracia, troverai una combinazione tra differenti grandi catene di abbigliamento e alta moda. Potrai comprare nei negozi di H&M, Zara, Cos o Mango, e anche Louis Vuitton, Valentino, Prada o Stella McCartney. Se viaggi con bambini, troverai un Imaginarium, un negozio che vende giocattoli educativi e bellissimi e che è dotato di una porticina più piccola attraverso la quale possono entrare i più piccini.
    Se hai deciso di dedicare una giornata alo shopping e il Passeig de Gracia non ti basta, dopo Plaça Catalunya troverai altre strade commerciali, come Carrer Pelai o Portal de l’Àngel.
  • Il modo migliore per muoversi per Barcellona è la rete della metro. Su Passeig de Gracia passano 3 importanti linee della metro presso l’omonima fermata. Però fai attenzione a quale bocca della metro usare! Fare il cambio di linea potrebbe costarti più tempo del previsto, poiché la linea L3 è separata dalle linee L4 e L2 da un corridoio lunghissimo.
    C’è però un modo per risparmiarselo. Se vuoi prendere la linea L3 (che ti collega con il parco Güell e Drassanes, dove c’è il monumento di Colombo), usa la bocca della metro che si trova accanto a Casa Batlló. Se devi prendere la linea L4 (che ti collega con la Barceloneta e il resto delle spiagge di Barcellona) o L2 (che ti collega con la Sagrada Familia) usa la bocca che si trova vicino a Plaça Catalunya.
  • Negli appartamenti vicino al Passeig de Gracia, ti troverai in uno dei luoghi migliori per muoverti per Barcellona: proprio al centro di tutto e ad una distanza decente da tutte le attrazioni turistiche!
    Sul Passeig de Gracia potrai vedere molte case dell’epoca del Modernismo Catalano. Il Modernismo fu un movimento culturale particolarmente importante nell’architettura e sviluppato soprattutto a Barcellona. L’artista principale di questo movimento fu Antoni Gaudí, l’architetto che disegnò la famosa Sagrada Familia . Nel Passeig de Gracia ci sono altri due dei suoi capolavori, la Casa Batlló e la Casa Milà, conosciuta come La Pedrera . È possibile visitare entrambe per ammirare l’architettura interna e i mobili.
    Ma ci sono anche altre bellissime case dell’epoca del Modernismo lungo il Passeig de Gracia, come la Casa Amatller o al Casa Lleò Morera. Inoltre sarai a pochi passi da altre attrazioni turistiche come la Plaça Catalunya , Las Ramblas e il Barrio Gotico.
  • Passeig de Gracia rappresenta, insieme a Plaça Catalunya, il centro nevralgico della città di Barcellona. Tutti sappiamo che i centri delle città non sono proprio il massimo per mangiare. Non solo perché sono cari, ma anche perché i ristoranti tendono a dedicarsi ai turisti e a non badare molto alla qualità del cibo. Tuttavia, lungo il Passeig de Gracia potrai trovare un paio di eccezioni, come El Nacional, un posto unico, con differenti tipi di ristoranti nello stesso spazio, pieno di storia e di fascino. Aprì nel 1882 ed è stato una caffetteria, un teatro, una fabbrica, una concessionaria di automobili e un garage. Oggi, è un eccellente ristorante!
    Ricorda inoltre che sarai molto vicino alla Ciutat Vella, dove troverai una grande varietà di ristoranti. Per esempio in una strada del Portal de l’Àngel c’è il Betawi, un piccolo ristorante indonesiano che offre dei piatti squisiti.
  • Tra le differenti opzioni nei dintorni degli appartamenti vicino al Passeig de Gracia, la migliore è camminare un po’ verso il mare e recarsi al Raval o al quartiere Gotico, la parte dei quartiere della Ciutat Vella (parte antica) che si trovano ai lati della Ramblas: il Raval si trova a destra, guardando il mare, e il quartiere Gotico a sinistra. Vi troverai una gran varietà di bar e pub: bar in cui ballare, o dove prendere qualcosa da bere, bar normali, pub irlandesi, ecc. L’offerta è infinita! Inoltre potrai vivere la notte tipica di Barcellona, che consiste nell’andar di bar in bar finché non chiudano! L’ora ufficiale di chiusura dei locali che non siano discoteche è alle 3 del mattino, ma è possibile trovare qualcuno che salti questa regola… o che chiudano con te dentro, finché tu non decidi di andartene!
 
 

Appartamenti Vacanze a Paseo de Gracia

 
 
Pagina 1 di 25    
 
 

Le nostre mete