Centro di Amsterdam

Il centro di Amsterdam, un concentrato di bellezza e vivacità

  • Amsterdam, conosciuta anche come la Venezia del Nord, è una città di notevole bellezza. I suoi canali, pieni di barche parcheggiate su entrambi i lati, e l'architettura tipica dei suoi palazzi, le conferiscono una personalità unica che difficilmente dimenticherete. Inoltre, il centro di Amsterdam ha una storia molto interessante: la maggior parte di esso è stata costruita durante il XVII secolo, ed è uno dei più grandi d'Europa.
    Amsterdam è nata come un piccolo borgo di pescatori nel XII secolo, e prende il nome dal fiume Amstel. Nel periodo del Secolo d'Oro olandese (XVII secolo), divenne uno dei porti più importanti in tutto il mondo, e questa meravigliosa storia la possiamo ritrovare oggi nelle sue strade e nei suoi canali.
  • Se prenotate uno degli appartamenti nel centro di Amsterdam, potrete constatare in prima persona quanto sia vivace ed eterogenea la capitale dei Paesi Bassi! Tra gli Amsterdammers, che è come si fanno chiamare i residenti, ci sono molti giovani, e molti di loro sono immigrati. Amsterdam ha una delle più alte percentuali di stranieri residenti in Europa, e gli olandesi di solito parlano molto bene l'inglese, quindi non ci saranno problemi di comunicazione.
    Amsterdam è anche piena di studenti, infatti, l'Università di Amsterdam ha sedi in tutta la città. Incontrerete anche giovani coppie, artisti... e un mucchio di turisti come te!
  • Se alloggiate in uno degli appartamenti nel centro di Amsterdam e volete fare un po' di shopping, avrete moltissima scelta. Dietro Piazza Dam, c’è il centro commerciale Bijenkorf, situato in un bellissimo edificio. Qui, ci sono molti negozi di abbigliamento, di giocattoli, make-up, cartoleria o souvenir - di quelli veramente belli!
    Se invece preferite fare shopping all’aria aperta e quindi godervi la bellezza del centro di Amsterdam, troverete i principali marchi di abbigliamento in Leidsestraat (nei pressi di Leidseplein) e Kalverstraat, che inizia in Piazza Dam. Non dimenticate di andare a comprare libri presso Spui e fiori al Bloemenmarkt (mercato dei fiori), che si trova nel canale Singel!
    Se vi trovate nel centro di Amsterdam, dovreste dedicarvi anche allo shopping d’antiquariato! Amsterdam è una delle capitali della moda vintage, e ci sono un mucchio di meravigliosi negozi di seconda mano e di design, dove potrete trovare gemme uniche. Nella Negen Straatjes (La Nona Strada) troverete molti piccoli negozi incredibili, e non potete dimenticare di visitare i mercati delle pulci! Waterlooplein Markt è aperto tutti i giorni, e il lunedì e il sabato non potete perdervi una visita al meraviglioso Noordermarkt, dove potrete ammirare la splendida posizione, anche se alla fine non doveste comprare nulla. Si trova vicino al Noorderkerk.
  • Il modo migliore per muoversi Amsterdam è in bici, non c’è dubbio! È il principale mezzo di trasporto usato dalla gente del posto, e le piste ciclabili nelle ore di punta possono essere così affollato come lo sono le strade da noi, ma senza ingorghi! Ci sono un sacco di posti dove è possibile noleggiare una bicicletta, e ci sono diverse offerte nel caso se ne affitti più di una, o per diversi giorni. Fate attenzione, però, soprattutto se non siete abituati ad andare in bicicletta in una città. Il centro di Amsterdam è facile da percorrere in bici perché è molto ben preparato per questo, ma ricordatevi di fare del vostro meglio per non essere una seccatura per i locali. Se vi siete persi, uscite dalla pista ciclabile finché non sapete che direzione prendere, e segnalate sempre i vostri spostamenti, specialmente quando girate, per evitare incidenti.
    Se viaggiate con bambini piccoli, è possibile noleggiare una bicicletta speciale per portarli. Si chiama bakfiets, ed è una bici con un carrello nella parte anteriore, dove sedere i bambini mentre voi pedalate. La gente del posto la usa moltissimo!
    Ma se nessuna di queste soluzioni vi soddisfa, potete sempre spostarvi a piedi. Il centro di Amsterdam si può girare facilmente a piedi, quindi perché non usare i propri piedi come mezzo di trasporto!
    Vi consigliamo di consultare sempre la mappa per vedere si vi state dirigendo dalla parte giusta. Le strade di Amsterdam sono disposte a forma di ragnatela, ed è facile perdersi o confondersi.
  • C’è un mucchio di cose da fare nel centro di Amsterdam! Innanzi tutto dovete fare un giro generale per ammirare la bellezza degli edifici. Tuttavia, potrete farlo mentre imparate cose nuove sulla città, in una delle numerose escursioni gratuite organizzate da diverse società. Di solito iniziano in Piazza Dam, vicino al monumento nazionale, e vengono realizzati in diverse lingue. Le guide turistiche vi condurranno alla scoperta di Amsterdam passando per molte attrazioni della città e vi spiegheranno molte cose interessanti circa la sua storia. Sono molto complete, e possono durare fino a tre ore! Sono gratis, ma ricordate di dare una mancia generosamente alla guida: generalmente sono molto bravi, e sopravvivono grazie a queste mance!
    Una volta che terminato il vostro tour gratuito, ci sono molte altre cose da fare: potete imparare un po' di storia visitando la Casa di Anna Frank, oppure visitare il Museo di Van Gogh o il Rijksmuseum, o anche andare rilassarsi in uno dei più bei parchi della città, come il Vondelpark.
  • Non potete lasciare il centro di Amsterdam, senza aver provato prima una delle specialità gastronomiche olandesi, i bitterballen! Si tratta di un particolare tipo di crocchette che vengono servite nei bar e pub della città, insieme ad altri snack.
    Se invece volete fare un pasto completo, il centro di Amsterdam offre una varietà di ottimi ristoranti, sia della cucina olandese sia di quella internazionale. Ma una delle soluzioni migliori per il pranzo è di andare in uno dei supermercati locali (la maggior parte di essi appartiene alla catena Albert Heijn) e acquistare alcuni dei panini pronti, torte e succhi di frutta e fare un pic-nic in un parco !
  • La vita notturna è una delle parti più interessanti del centro di Amsterdam - c'è molto da fare, e ci sono proposte in grado di soddisfare tutti i gusti! Naturalmente, ci sono un mucchio di coffee shop, se volete provare una delle principali attrazioni di Amsterdam, ma ci sono anche un molti pub meravigliosi e bar dove potrete provare diversi tipi di birre. I Paesi Bassi non sono come il Belgio, ma qualsiasi bar offre ancora un’ampia varietà di birre, sicuramente più vasta di quella che potete trovare nella vostra città. Dovete solo camminare un po' e troverete un sacco di bei bar, come The Minds, o coffee shop, come The Doors. Se vi piace il jazz, non dimenticate di visitare il Café Alto, nei pressi di Leidseplein!
    Se volete andare a ballare, ci sono anche molte discoteche fantastiche, come il Paradiso, Melkweg e Studio 80.
    Per chi vuole continuare il giro turistico durante la notte, ci sono alcune aziende che offrono tour in giro per il quartiere a luci rosse di notte.
 
 

Appartamenti Vacanze a

 
 
 
 
 

Le nostre mete